La Ricerca in Medicina Forestale

I ricercatori giapponesi sono stati i primi a studiare, in modo approfondito e scientifico, i benefici dell’Immersione nella Foresta, tanto da dare un nome in lingua giapponese a questa esperienza: Shinrin-yoku, espressione che può essere tradotta proprio come “Bagno o Immesione nella Foresta”.

Molte ricerche, iniziate in Giappone e poi proseguite in Europa e negli USA, hanno dimostrato il potenziale terapeutico della Medicina Forestale e dello Shinrin-yoku, che si manifesta su tutte le persone, senza effetti collaterali.

Il merito di molti dei benefici della Immersione nella Foresta, sono da attribuire ai “Fitoncidi”, Oli Essenziali Aromatici prodotti dalle Resine del Legno degli Alberi, oltre che dai Fiori, dai Frutti, dalle Radici, dalle Foglie… Queste sostanze, prodotte e rilasciate nell’aria dagli Alberi e dalle Piante per la propria protezione, sono in grado di portare incredibile beneficio anche agli Esseri Umani e a tutto il Regno Animale!

Approfondimenti

Articoli Scientifici

Strumentazione

Manifesto Medicina Forestale

Progetti A.I.Me.F.